mercoledì 22 febbraio | 16:52
pubblicato il 17/mar/2014 11:01

Ue: Cesa, bene Renzi su posizione Itlaia. Ora pero' risultati concreti

Ue: Cesa, bene Renzi su posizione Itlaia. Ora pero' risultati concreti

(ASCA) - Roma, 17 mar 2014 - ''Ieri abbiamo sentito dire a Renzi che l'Italia non finira' dietro alla lavagna. E' un sollievo. L'incontro con la cancelliera Angela Merkel sara' il crocevia per inviare a Bruxelles un nuovo messaggio, ma il premier dovra' anche ottenere dei risultati concreti. A partire da una eventuale condivisione del debito attraverso l'emissione di Eurobond, strumento su cui la Germania ha sempre mostrato la sua piu' profonda avversione''. Lo dichiara il segretario dell'Udc, il deputato Lorenzo Cesa, il quale aggiunge: ''L'Europa e' un progetto ambizioso, ma non si puo' continuare a galleggiare su una griglia di regole imperfette. Bisogna far capire a Berlino che i paesi piu' ''virtuosi'' hanno l'obbligo morale, in termini di costo del debito, di sostenere gli Stati membri in difficolta'.

L'equazione porterebbe benefici a tutta la zona monetaria''.

com-sgr/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe