domenica 11 dicembre | 09:16
pubblicato il 06/mar/2014 17:33

Ue: Casini, partiti aderenti Ppe si presentino uniti. Superare divisioni

Ue: Casini, partiti aderenti Ppe si presentino uniti. Superare divisioni

(ASCA) - Roma, 6 mar 2014 - ''Le prossime elezioni europee non possono essere la rivincita delle passate elezioni nazionali. I grandi partiti devono presentarsi uniti nei singoli Stati e anche il Ppe e' chiamato alla sfida del futuro. Superare, in Italia come altrove, le vecchie contrapposizioni e le laceranti divisioni significa dare un messaggio chiaro: quello del Ppe italiano, come riferimento comune dei riformisti e dei moderati''. Lo afferma Pier Ferdinando Casini, presidente dell'Internazionale Democratico cristiana e di Centro (IDC), oggi a Dublino al congresso del Partito popolare europeo.

''Con l'euro retorica non si batteranno i populismi presenti nei singoli Stati - ha aggiunto - . Questa Europa va cambiata: non puo' chiedere solo rigore, ma pensare alla crescita e all'occupazione dei giovani''.

com-sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina