lunedì 05 dicembre | 21:43
pubblicato il 02/giu/2014 18:10

Ue: Brunetta, commissione chiara manovra correttiva entro fine anno

Ue: Brunetta, commissione chiara manovra correttiva entro fine anno

(ASCA) - Roma, 2 giu 2014 - ''Alla fine, com'era prevedibile fin dall'inizio, la bocciatura della Commissione europea, pur nel suo linguaggio paludato, e' avvenuta. 'Non convalidato da un organismo indipendente (che non sara' tale nemmeno in futuro, aggiungiamo noi) - scrive la Commissione - lo scenario macroeconomico (previsto dal governo, ndr) e' leggermente ottimistico, in particolare per quanto riguarda gli ultimi anni del programma'. Se la deviazione, che comunque traspare rispetto ai dati in possesso della stessa Commissione, dovesse ripetersi anche per il 2015 - aggiunge minacciosa - 'potrebbe essere valutata come significativa'''.

Lo afferma in una ntoa il capogruppo Fi alla Camera, Renato Brunetta.

''Vale a dire sanzionabile ai fini del mancato rispetto delle regole del Trattato. Tutto cio' sta solo ad indicare che, se non si vogliono correre rischi, anche in considerazione del fatto che la stessa Commissione considera 'ambizioso' il programma di privatizzazioni, occorrera' una manovra correttiva entro la fine dell'anno - aggiunge -.

Dice, infatti la Commissione: 'il Consiglio (europeo, ndr) e' del parere che siano necessari sforzi aggiuntivi, in particolare nel 2014, per garantire la conformita' ai requisiti del patto di stabilita' e crescita'. Di quanto? Nessuna indicazione numerica, ma gli specialisti parlano di almeno 9 o 10 miliardi''.

''Renzi quindi non ha incantato i freddi burocrati di Bruxelles, come del resto non aveva incantato noi, quando denunciammo la manovra degli 80 euro in busta paga ai suoi potenziali elettori - conclude Brunetta -. La grande stampa aveva elogiato come rivoluzionario un intervento che era semplicemente in deficit. Ed oggi rischiamo tutti di pagarne il costo, gravato da interessi piu' che salati''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari