lunedì 20 febbraio | 14:12
pubblicato il 28/giu/2013 12:00

Ue/ Bondi:Al vertice neanche sfiorate questioni centrali crisi

Priorità restano i conti ordine, va cambiata radicalmente strada

Ue/ Bondi:Al vertice neanche sfiorate questioni centrali crisi

Roma, 28 giu. (askanews) - "Il vertice europeo non ha purtroppo neanche sfiorato la questione centrale da cui può dipendere il superamento della crisi drammatica in cui ci troviamo". Lo ha denunciato in una dichiarazione il coordinatore del Pdl Sandro Bondi. "Si continua a mettere l'accento - ha proseguito- sui conti in ordine, come ha fa fatto Letta, rivendicando di aver fatto diligentemente quanto ci chiede l'Europa, senza capire che se non si cambia radicalmente strada la crisi diventerà sempre più grave fino al punto in cui esploderanno forti tensioni sociali e un processo già in corso di dissoluzione dell'unità europea. Ma di questi rischi incombenti nessuno sembra davvero consapevole".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia