giovedì 23 febbraio | 12:41
pubblicato il 22/giu/2012 18:46

Ue/ Berlusconi: Stati dovrebbero unirsi e far uscire Germania

Loro si oppongono che Bce diventi banca di garanzia

Ue/ Berlusconi: Stati dovrebbero unirsi e far uscire Germania

Roma, 22 giu. (askanews) - "Per uscire da questa spirale di recessione si deve arrivare ad avere una Bce, che oggi può solo controllare l'inflazione, che diventi banca di garanzia e provveda alla necessità a stampare moneta. Chi si oppone? La Germania perché ha convenienza a mantenere questa situazione. Allora che fare? Gli altri Stati dovrebbero unirsi e imporre alla Germania di uscire lei dal sistema dell'euro e tornare al marco". Lo ha detto Silvio Berlusconi incontrando a Fiuggi i giovani del Pdl. "Questa - ha sottolineato - non è una soluzione scritta sulle nubi, i tecnici tedeschi la stanno esaminando". Quella di tornare alla lira è stata una idea "lanciata provocatoriamente e tatticamente" ma "non è peregrina" ha aggiunto Berlusconi. "Apriti cielo, mi hanno accusato di tutto e invece - ha osservato - non è una cosa così peregrina".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech