venerdì 09 dicembre | 05:30
pubblicato il 02/giu/2014 10:30

Ue: Baretta, servono riforme rapide ed efficaci

(ASCA) - Redipuglia (GO), 2 giu 2014 - ''Vogliamo riforme rapide ed efficaci e siamo pronti ad affrontare con orgoglio la presidenza del semestre europeo''. Lo ha dichiarato il sottosegretario all'economia e alle finanze, Pierpaolo Baretta, intervenendo alla cerimonia per la Festa della Repubblica, al sacrario di Redipuglia, in provincia di Gorizia, alla quale ha partecipato anche la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani. Il rappresentante del governo ha anzitutto sollecitato l'assunzione di precisi impegni da parte dell'UE per l'accoglienza dei profughi. ''Stiamo svolgendo un'azione umanitaria che la storia riconoscera' e per la quale va il piu' sentito riconoscimento e ringraziamento dell'intera comunita' nazionale alle nostre forze militari, alle strutture civili e di volontariato'', ha dichiarato Baretta.

''L'Europa deve guardare con occhi nuovi a quanto sta accadendo nei nostri mari e nelle nostre terre di frontiera ed assumere come proprio questo impegno'', ha continuato.

Un'Europa - ha proseguito Baretta - ''che vogliamo migliorare e che vogliamo portare piu' vicina alle esigenze dei suoi concittadini tutti''. ''Per contribuire a questa rinnovata idea d'Europa - ha sottolineato il sottosegretario -, l'Italia assume, con orgoglio, la presidenza del semestre europeo. E' con questo spirito che celebriamo oggi la Festa della Repubblica, coscienti delle difficolta' che caratterizzano questo particolare momento''.

''Abbiamo ben presenti le incognite che pervadono la quotidianita'delle nostre famiglie, spesso segnate dalla disoccupazione e dalle ristrettezze finanziarie; delle imprese preoccupate dalla competizione che non da tregua; delle nostre amministrazioni locali che faticano ad assicurare ai cittadini il miglior servizio possibile'', ha aggiunto Baretta. ''A questa Italia dobbiamo rispondere con riforme rapide ed efficaci alle quali tutti siamo chiamati a contribuire. Vogliamo uno stato piu' semplice, in tutte le sue articolazioni, un lavoro certo, diffuso e sicuro, un'impresa piu' solida e competitiva per la qualita' che produce. Sono obbiettivi praticabili'', ha concluso il rappresentante del governo.

fdm/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni