venerdì 24 febbraio | 21:30
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Udc/ Casini: Con Fini e Montezemolo offerta politica unica

Monti? Non creeremo partito attorno a una persona

Roma, 2 dic. (askanews) - "Ci sarà un'offerta politica unica perché non ci possono essere divisioni: i personalismi non sarebbero tollerati dagli elettori che non vogliono che il paese vada alla deriva e non vogliono che torni al Bengodi del passato". Lo ha detto il leader Udc, Pier Ferdinando Casini, ospite di Domenica In su Raiuno, parlando della Lista per l'Italia cui vuole dare vita con Luca Cordero di Montezemolo e Gianfranco Fini. "Io mi presento con la mia faccia, bella o brutta che sia, e con la faccia delle altre persone. Ci auguriamo che Monti sia disponibile non a capeggiare una lista perché è senatore a vita, ma sia disponibile a prosegure il suo lavoro", ha aggiunto Casini. "Non facciamo più gli sbagli del passato - ha concluso - non ricreiamo più un partito attorno a una persona: c'è bisogno di una impresa plurale. Non vogliamo mettere Monti tra parentesi, vogliamo continuare lo sforzo intrapreso".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech