giovedì 08 dicembre | 01:58
pubblicato il 18/mar/2014 17:24

Ucraina: Sel, strada diplomatica unica soluzione possibile

(ASCA) - Roma, 18 mar 2014 - ''Condivido le parole del Ministro Mogherini quando afferma che la soluzione della crisi ucraina non risiede in ambito Nato. Occorre in questa fase lavorare a ''disarmare'' le parti''. Lo afferma il responsabile nazionale Esteri di Sel, Arturo Scotto, al termine dell'audizione della Ministra degli Esteri, Federica Mogherini, sulla crisi ucraina.

''La scelta perpetrata da Putin dell'annessione della Crimea - prosegue l'esponente di Sel - e' grave e pericolosa, ma l'approssimazione con cui la comunita' internazionale ha affrontato la transizione politica in Ucraina ha prodotto inevitabilmente un'escalation del conflitto. Ancora oggi non si vede una via d'uscita possibile, se non l'uso sapiente della diplomazia a livello europeo e globale e un piano per il futuro dell'Ucraina, che non puo' diventare ne' la terra di nessuno ne' la zona d'influenza d'interessi geopolitici contrapposti''. ''Sinistra Ecologia Liberta' ritiene che una doppia partnership per quel paese sia l'opzione giusta per trovare la strada della pace e del disarmo'', conclude Scotto.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni