sabato 10 dicembre | 12:38
pubblicato il 23/set/2014 12:54

Ucraina: Pini (LN), stupide sanzioni, priorita' e' lotta a Isis

(ASCA) - Roma, 23 set 2014 - ''Le nuove sanzioni sono l'ennesima mossa suicida di un governo che brilla per stupidita' in politica estera e che sta ignorando il rischio terroristico e l'esigenza di un'alleanza con la Russia per sconfiggerlo''. A dirlo il deputato leghista Gianluca Pini, commentando l'ultimo blocco dei beni dell'industriale russo Rotenberg.

''Mentre il rischio piu' grosso che l'occidente sta correndo, con buona pace delle anime belle del Pd, e' il terrorismo islamico (finanziato anche dai flussi di clandestini che si fanno accompagnare indisturbati sulle coste italiane) il governo che cosa fa? Blocca i beni di uno dei piu' facoltosi e importanti imprenditori russi solo per fare l'ennesimo dispetto a Putin. Il livello di stupidita' di questo governo in politica estera ormai ha superato ogni limite immaginabile'', conclude Pini.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina