sabato 03 dicembre | 23:04
pubblicato il 23/set/2014 17:58

Ucraina: LN, sanzioni boomerang a Russia, rischio stangata invernale

(ASCA) - Roma, 23 set 2014 - ''L'inverno e' alle porte e l'Italia paghera' piu' di tutti la folle politica sanzionatoria nei confronti della Russia''. I deputati Stefano Allasia e Roberto Simonetti lanciano l'allarme nel giorno in cui Angela Merkel ha invocato una rapida soluzione allo scontro sul gas e l'energia in atto tra Mosca e Kiev.

''Renzi gioca a fare i dispetti a Putin per compiacere gli alleati, ignorando che l'Italia, con l'inverno alle porte, rischia di pagare salatissimo l'atteggiamento irresponsabile del governo. Con un costo dell'energia del 30% superiore rispetto alla media Ue, se Putin dovesse ''spegnere il riscaldamento', cittadini e imprese italiani - proseguono - rimarranno piu' di tutti segnati dalla follia dei blocchi imposti a Mosca''.

''La Russia si sta facendo un baffo delle sanzioni, ha infatti gia' potenziato gli affari a est. Fino a che il governo giochera' al ruolo di burattino di Washington e di Bruxelles gli unici a rimetterci saremo noi. Il blocco dell'export dall'Ue e' un boomerang clamoroso. Il conto dei danni lo presenteremo a Renzi e alla Mogherini'', concludono i parlamentari del Carroccio.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari