martedì 21 febbraio | 19:49
pubblicato il 19/feb/2014 12:45

Ucraina: Cicchitto, Ue non deve rimanere silenziosa e inerte

(ASCA) - Roma, 19 feb 2014 - ''Dopo quello che e' avvenuto in Siria non in questi ultimi giorni ma nel passato l'Europa non deve rimanere silenziosa e inerte nei confronti di cio' che sta accadendo in Ucraina. In quel paese per un verso si sta conducendo una battaglia sacrosanta per la democrazia e quindi per un rapporto positivo con l'Europa per altro verso  ci si sta battendo per l'autonomia nazionale rispetto al neo imperialismo ''grande russo'' che sta giocando la sua partita con una totale spregiudicatezza. In questo quadro il comunicato del governo russo che sostanzialmente accusa l'opposizione di un tentato golpe e' assai inquietante''. Lo dichiara in una nota Fabrizio Cicchitto, deputato di Ncd.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Guerini: scissione Pd? Credo nei miracoli. Ci stiamo lavorando
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia