lunedì 20 febbraio | 17:35
pubblicato il 03/set/2014 11:25

Ucraina: Cicchitto, ok dialogo, ma Putin ci ricorda sue armi nucleari

(ASCA) - Roma, 3 set 2014 - ''Per carita', con la Russia si deve trattare, ma quando Putin dice di non dimenticarci che ha un grande arsenale nucleare, vengono i brividi sulla schiena''. Lo ha dichiarato il deputato di Ncd Fabrizio Cicchitto, intervenendo alla trasmissione di Rai3 Agora' estate su Rai3 sulla crisi ucraina. ''Se noi abbiamo una Russia aggressiva - spiega il presidente della commissione Esteri della Camera - , che recupera dalla tradizione zarista e da quella comunista una forma di neoimperialismo, questo si somma al problema che abbiamo sul Medioriente, ma non possiamo dire che questo non e' un problema. Nell'Ucraina ci sono state delle grandi manifestazioni di liberta' che hanno messo in discussione l'egemonia della Russia su questo Paese''. com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia