lunedì 05 dicembre | 20:15
pubblicato il 20/feb/2014 17:30

Ucraina: Cgil, forza interposizione per confronto democratico

(ASCA) - Roma, 20 feb 2014 - ''Serve l'intervento di una forza di interposizione, neutrale e internazionale, che possa garantire il ritorno ad un clima di agibilita' democratica laddove adesso imperversa una vera e propria guerra civile''.

A chiederlo e' la Cgil in merito a quanto sta accadendo in Ucraina. ''C'e' una drammatica urgenza: mettere fine ad un sanguinoso conflitto per ristabilire un confronto tra le parti in causa che ritorni nell'alveo della democrazia'', osserva il responsabile del segretariato Europa di corso d'Italia, Fausto Durante, secondo il quale: ''c'e' bisogno di passi concreti e risolutivi da parte della diplomazia mondiale che metta fine a cio' che ci consegnano le drammatiche notizie e le atroci immagini da Kiev, cosi' come da altre citta' ucraine: una situazione di guerra civile nel cuore dell'Europa''. ''Le decine di morti, le centinaia di feriti, la sospensione di ogni forma di confronto civile, che si registrano anche in queste ore - continua il dirigente sindacale - sono l'esito di un conflitto in atto da mesi che ha precipitato l'Ucraina in una situazione insostenibile. Il tutto mentre tensioni collegate alla gia' difficile situazione economica, e alle legittime aspirazioni europeiste, vengono aggravate dalle provocazioni di gruppi paramilitari nazionalisti dell'estrema destra. Forze, queste ultime, che hanno il solo interesse, inquinando le piazze, di determinare una torsione totalitaria e antidemocratica dell'Ucraina. In una situazione sanguinosa, quanto confusa, bisogna intervenire e farlo subito: serve ristabilire un clima di agibilita' democratica e solo una forza di interposizione tra le parti in causa'', conclude Durante. com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari