martedì 06 dicembre | 23:40
pubblicato il 07/giu/2012 11:29

Tv/ Di Pietro:Condanna Strasburgo conferma i danni di Berlusconi

Continueremo a batterci per risolvere il conflitto interessi

Tv/ Di Pietro:Condanna Strasburgo conferma i danni di Berlusconi

Roma, 7 giu. (askanews) - "La condanna che arriva dalla Corte europea dei diritti umani sul caso Europa 7 è solo la conferma dei danni prodotti da Berlusconi e dal suo governo. L'ex presidente del Consiglio ha utilizzato a proprio uso e consumo le istituzioni, piegandole ai propri interessi e calpestando la democrazia e l'informazione". Lo dichiara in una nota il leader dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro. "L'Italia dei Valori, che per prima ha portato avanti la battaglia per ristabilire le regole sull'attribuzione delle frequenze, continuerà a battersi - aggiunge Di Pietro - affinché nel nostro Paese venga affermato lo stato di diritto e risolto una volta per tutte il conflitto d'interessi". "L'emittente televisiva Europa 7 è stata vittima di un vergognoso abuso - conclude Di Pietro - perpetrato per anni e per questo nessun risarcimento sarà mai abbastanza".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni