giovedì 23 febbraio | 11:07
pubblicato il 19/apr/2012 05:11

Tv/ Berlusconi dà buca a Monti, ma teme trame per voto in autunno

Letta chiama premier e annulla pranzo con Cav.Pesa beauty contest

Tv/ Berlusconi dà buca a Monti, ma teme trame per voto in autunno

Roma, 19 apr. (askanews) - Infuriato, eppure pronto a vestire i panni del pompiere quando i falchi gli sussurrano all'orecchio che Monti vuole 'fregarlo'. Silvio Berlusconi non ha preso bene la scelta del governo di "colpirlo" con l'arma impropria del beauty contest. Non ha gradito le scelte di Corrado Passera, non ha digerito l'atteggiamento soft del professor Monti, e non considera rassicurante neanche il clima da 'caccia alle streghe' che travolge la politica, vittima di scandali giudiziari che coinvolgono soprattutto personalità di centrodestra. Per tutte queste ragioni, il Cavaliere ha annullato a sorpresa - e non rispettando il protocollo istituzionale - il previsto pranzo con il presidente del Consiglio. Eppure, assicurano diverse fonti, un po' a sorpresa il leader del Pdl non manca di predicare calma: "Qualcuno sta cercando di andare al voto a ottobre, dobbiamo assolutamente evitarlo, sarebbe molto peggio per noi". Il protocollo, si diceva. Berlusconi ha incaricato Gianni Letta di avvertire Palazzo Chigi della scelta di 'dare buca' al Professore, senza neanche alzare la cornetta e chiamare il presidente del Consiglio. Uno sgarbo non del tutto compensato dal comunicato con cui Palazzo Grazioli assicura che il forfait mira a "non alimentare polemiche e a evitare o prevenire insinuazioni malevole su questioni inerenti le frequenze televisive", oltreché per consentire gli organi statutari del Pdl di valutare "i provvedimenti fiscali", casa e le misure per la crescita che "il governo si accinge a varare". Summit rinviato, dunque, per consentire un approfondimento e soprattutto per non cadere nella polemica del beauty contest. E invece è stato proprio il beauty contest a determinare lo slittamento dell'incontro. Nonostante questo, il Cavaliere anche nelle ultime ore - confidandosi con i dirigenti più vicini - ha invitato tutti alla "calma". Il centralino di Palazzo Grazioli ha smistato molte telefonate di vari big dell'ex An che, raccontano, invitavano l'ex premier a staccare la spina e tornare subito alle urne. "Non conviene - è stata la replica - i sondaggi sono pessimi. Perderemmo, soprattutto perché Casini e il Pd sono già d'accordo. Io ho provato a cercare un accordo con l'Udc, a Pier ho offerto la presidenza della Repubblica, ma non c'è stato nulla da fare. Quindi, se proviamo a cacciare Monti ci ritroviamo in una situazione peggiore". Non che il Cavaliere sia chiuso a ipotesi di 'sante alleanze' anche per il 2013. Tutt'altro. Ma, al momento, non sembra aver ricevuto le giuste rassicurazioni. Non sono solo i sondaggi - "disastrosi" - a consigliare prudenza. C'è la drammatica crisi economica, l'ansia per le aziende e per un mercato asfittico. Tutte ragioni che fanno presa sull'imprenditore Berlusconi. "Mediaset - ha confidato ad alcuni interlocutori - sta perdendo un sacco di soldi. Non c'è nessuno che compra pubblicità". E poi c'è il beauty contest, faccenda delicata che il Cavaliere conta comunque di trattare riservatamente con Monti e i vertici dell'azienda, senza clamore e senza riflettori. Non del tutto irrilevante nello slittamento del vertice, infine, è stata la valutazione della difficoltà di Angelino Alfano che, di fronte all'ennesimo vertice Cav-Monti, si sarebbe trovato a maggior ragione a dover dimostrare a quella parte del Pdl che aspetta le amministrative per metterlo in discussione, di essere il primo interlocutore del Professore. Insomma, meglio rinviare l'incontro anche per non indebolire ulteriormente un segretario già 'ferito' dal famoso quid berlusconiano.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech