martedì 24 gennaio | 04:45
pubblicato il 18/apr/2016 20:12

Trivelle, Renzi: stop polemiche, Regioni pensino a depuratori

"Italiani ci chiedono di lavorare non di litigare"

Trivelle, Renzi: stop polemiche, Regioni pensino a depuratori

Roma, 18 apr. (askanews) - "E' ora di finirla, adesso impegniamoci perché il nostro mare sia pulito, magari occupandoci un po' di più dei depuratori, cosa che dovrebbero fare le Regioni, anziché fare i referendum". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, intervistato al Tg1.

"Io - ha aggiunto - sono convinto che la consultazione sia finita, stop, basta, il popolo italiano ha parlato, è finita 70 a 30. Leggo che con il solito atteggiamento della politica italiana vecchio stile, chi ha perso spiega che ha vinto: non perde mai nessuno nelle elezioni referendarie".

Adesso però, ha concluso, "mettiamo finalmente a posto la grande scommessa sulle energie rinnovabili e mettiamo la parola fine alle polemiche. Gli italiani ci chiedono di lavorare non di passare il tempo a litigare".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4