martedì 21 febbraio | 13:53
pubblicato il 19/nov/2012 14:32

Tremonti/ L'ex ministro replica a 'Report': Mai rubato un euro

Nè mai ricevuti benefici indebiti. Ho fatto il ministro gratis

Tremonti/ L'ex ministro replica a 'Report': Mai rubato un euro

Roma, 19 nov. (askanews) - "Non ho mai rubato un euro o ricevuto alcun beneficio indebito. Per fare il Ministro - come dovuto - ho rinunziato ai miei redditi professionali". Lo ha affermato l'ex ministro Pdl dell'Economia Giulio Tremonti, replicando all'inchiesta giornalistica che lo ha riguardato, andata in onda ieri sera su Raitre a 'Report'. "'Report' - ha affermato Tremonti- potrebbe gentilmente distinguere tra soldi guadagnati od ereditati e soldi rubati, tra soldi privati e soldi pubblici. Faccio l'avvocato dal 1984. Ho sempre dichiarato tutti i miei redditi. Dal 1994 le mie dichiarazioni dei redditi sono pubbliche, i miei atti patrimoniali sono fatti per atto pubblico e resi pubblici. Dal 2011 non mi sono arricchito, semplicemente ho disinvestito titoli già in mia proprietà, in totale tracciabilità bancaria. Tutto il mio patrimonio è coerente con i redditi dichiarati, è trasparente, ed è tutto 'Italia su Italia'".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia