martedì 21 febbraio | 13:33
pubblicato il 24/ott/2013 12:11

Trasporti: M.M.Marino, non sostituire treni con pullman in centri minori

(ASCA) - Roma, 24 ott - ''No alla sostituzione dei treni con i pullman nei collegamenti fra centri minori''. Lo chiede il senatore piemontese del Pd Mauro Maria Marino, il quale, in merito all'argomento ha presentato un'interrogazione al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, facendo seguito alle dichiarazioni dell'Amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato che ritiene necessario procedere, in un futuro ormai prossimo, a sostituire nei centri minori i collegamenti su rotaia con quelli su gomma. ''La sostituzione col trasporto su gomma - afferma Marino - recherebbe piu' inquinamento, disagi e una consistente dilatazione, fino al raddoppio dei tempi di percorrenza, uniti a un appesantimento del traffico e a un danno incalcolabile per intere fasce di cittadini''.

Nell'interrogazione viene inoltre evidenziata la situazione che si verificherebbe, ad esempio, nella Valle di Susa in cui si sta realizzando l'Alta Velocita' Torino-Lione dove, come sottolinea Marino ''l'annunciata modifica ha destato grande disappunto, poiche' a fronte di un'opera cosi' importante anche dal punto di vista degli investimenti economici si penalizzerebbe la mobilita' locale che andrebbe invece riprogrammata e incrementata per un piu' equilibrato sviluppo del territorio''. Per tali motivi, Marino ha chiesto al Ministro di ''intervenire presso i vertici di Trenitalia, affinche' istituiscano in tempi rapidi un tavolo con gli assessori ai trasporti delle Regioni interessate, al fine di ridiscutere la pianificazione della mobilita' su rotaia e scongiurare la paventata dismissione dell'infrastruttura ferroviaria in favore del trasporto su gomma''. sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia