martedì 06 dicembre | 21:39
pubblicato il 26/lug/2013 13:56

Trasporti: Lupi, basta duplicazioni per ricorsi multe

(ASCA) - Roma, 26 lug - Il Ddl per la riforma del codice della strada punta ad eliminare le duplicazioni in fatto di ricorsi per le multe. ''Oggi - ha spiegato il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi - esistono due procedure diverse, al prefetto o al giudice di pace: non ci possono piu' essere duplicazioni. Al termine del Cdm che ha approvato il Ddl, il ministro ha aggiunto che con la riforma ''la sanzione penale e quella amministrativa vadano di pari passo. Con l'attuale codice - ha spiegato Lupi - assisitiamo ad un paradosso: chi commette grosso reato, e' soggetto ad una procedura penale oltre che alla sanzione amministrativa, che pero' ha un tempo determinato'' quindi puo' succedere che chi e' ancora sotto processo per un reato puo' nel frattempo vedersi restituita la patente. Con la riforma, invece, ''la patente verra' restituita al temine del procedimento penale a seconda dell'esito'' ha detto il ministro. fch/lus/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni