martedì 21 febbraio | 13:29
pubblicato il 12/set/2013 12:44

Traffico armi: Camera approva all'unanimita' trattato Onu

Traffico armi: Camera approva all'unanimita' trattato Onu

(ASCA) - Roma, 12 set - L'Aula della Camera ha approvato all'unanimita', con 462 voti favorevoli su 462 presenti, la ratifica ed esecuzione del Trattato sul commercio delle armi, adottato a New York dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite il 2 aprile 2013. Ora il testo passa al Senato.

''L'approvazione del Trattato - si legge nel testo - risulta in linea con quanto da sempre sostenuto dallo Stato italiano nell'ambito della tutela e della promozione dei diritti umani, del disarmo, della cooperazione e dello sviluppo e nel rispetto delle norme di diritto internazionale umanitario e con il richiamo all'obbligo di risolvere le controversie internazionali con mezzi pacifici; e' necessario proseguire in tutte le sedi il lavoro dell'Italia finalizzato a migliorare l'articolato in esame relativamente agli aspetti del commercio delle armi con gruppi privati e a quelli del commercio delle componenti delle armi medesime e delle munizioni''.

ceg/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia