mercoledì 18 gennaio | 00:59
pubblicato il 13/gen/2016 12:05

Tra una settimana ok del Senato su riforme, ma opposizione attacca

Sel: mercimonio dei voti. M5s: barattate con poltrone e soldi

Tra una settimana ok del Senato su riforme, ma opposizione attacca

Roma, 13 gen. (askanews) - Il Senato darà il via libera al ddl di riforma costituzionale tra una settimana, mercoledì 20 gennaio, ultimo passaggio prima del via libera definitivo previsto ad aprile a Montecitorio. Decisione che ha fatto slittare di un paio di giorni il rinnovo dei vertici delle commissioni a palazzo Madama. E subito è scoppiata la polemica, con le opposizioni che hanno accusato la maggioranza di "mercimonio di voti" e "voto di scambio".

"Quanto successo in capigruppo al Senato - ha attaccato l'esponente di Sel Loredana de Petris - è veramente grave: si comprano i voti per il timore di non avere la maggioranza sulle riforme costituzionali. Questo si chiama voto di scambio, persino nell'ultimo passaggio parlamentare, che dovrebbe essere molto solenne, non hanno voluto evitare l'ombra pesante del mercimonio dei voti sulle riforme".

Dello stesso tenore le accuse del M5S: "Non è possibile - ha detto Michele Giarrusso - anche solo far sospettare che lo slittamento della nuova composizione delle commissioni derivi dal tentativo della maggioranza di usare le istituzioni come merce di scambio, barattando le riforme per una poltrona da presidente o vice presidente di commissione e qualche migliaia di euro in più di indennità".

"Se non fosse sotto ricatto questo voto probabilmente non si realizzerebbe, o riceverebbe la maggioranza grazie ad alcuni voti diciamo meno nobili, di cui ci si vergogna, che non si vuole appaiano essenziali per una riforma così importante", ha affermato la capogruppo dei Conservatori e riformisti, Cinzia Bonfrisco.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa