domenica 04 dicembre | 09:49
pubblicato il 04/feb/2015 15:28

Toti: patto Nazareno com'è stato finora lo consideriamo rotto

Non ci sentiamo più legati a condividere percorso nel suo totale

Toti: patto Nazareno com'è stato finora lo consideriamo rotto

Roma, 4 feb. (askanews) - "Il patto del Nazareno così come è stato interpretato fino a oggi noi lo riteniamo rotto, scegliete voi come possiamo dire, congelato, finito. I governo ha detto con chiarezza che il cammino delle riforme proseguirà, noi non ci sentiamo legati come successo fino ad adesso a condividerne il percorso nel suo totale". Lo dice Giovanni Toti, consigliere politico di Forza Italia, uscendo da palazzo Grazioli, dove ha preso parte all'ufficio di presidenza del partito.

"Detto ciò non faremo i kamikaze, le riforme istituzionali, la fine del bicameralismo e la legge elettorale sono patrimonio di questo Paese ma - aggiunge - non ci sentiamo di dover votare tutto e per forza".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari