venerdì 09 dicembre | 09:24
pubblicato il 15/set/2014 08:53

Toti (Fi): azzardate le interpretazioni per il voto su Consulta

"Gruppi parlamentari faranno sintesi su personalita' di consenso" (ASCA) - Roma, 15 set 2014 - "Dopo il voto sui giudici della Consulta ho letto interpretazioni francamente azzardate. Sono voti sempre molto delicati e dargli una valenza politica e' eccessiva". Lo afferma Giovanni Toti, consigliere politico di Silvio Berlusconi, in un'intervista al Giornale. "I gruppi parlamentari faranno sintesi su una personalita' che possa raccogliere consenso. Poi, va detto che non dipende solo da noi. Forza Italia ha circa 120 voti e per eleggere un giudice costituzionale ne servono ben 500". Qualcuno dice che potrebbero esseresi daldati i perplessi del patto del Nazareno dell'una e dell'altra parte? "Non credo.

L'accordo sulle riforme e' condivisio, proprio perche' e' chiaro a tutti che si tratta di un dialogo tra maggioranza e opposizione".

Ska

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina