domenica 04 dicembre | 05:35
pubblicato il 25/ago/2014 12:31

Toscana, Rossi: sorpreso da 'assist' Renzi per ricandidatura

(ASCA) - Firenze, 25 ago 2014 - ''Io sono stato il primo a essere sorpreso. Renzi mi ha offerto un assist formidabile sia per la chiusura della legislatura sia per la campagna elettorale''. Lo afferma il governatore della Toscana Enrico Rossi tornando, intervistato dal 'Corriere della Sera' sul 'via libera' alla sua ricandidatura arrivato sabato scorso dal premier Matteo Renzi.

''Non sono - afferma Rossi - renziano, ne' filorenziano, ne' antirenziano, io'' ma piuttosto ''un comunista democratico di stampo berlingueriano''. Invece Renzi ''e' figlio di una cultura politica diversa dalla mia. E' nato cattolico-democratico ed e' diventato un blairiano moderato''. Pero' se ''l'abbiamo spesso pensata in maniera molto diversa'' e ''sulla politica abbiamo e avremo ancora idee differenti'', conclude Rossi, ''il bene dei nostri cittadini e' sempre arrivato prima del resto''.

afe/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari