giovedì 19 gennaio | 18:18
pubblicato il 25/ago/2014 12:31

Toscana, Rossi: sorpreso da 'assist' Renzi per ricandidatura

(ASCA) - Firenze, 25 ago 2014 - ''Io sono stato il primo a essere sorpreso. Renzi mi ha offerto un assist formidabile sia per la chiusura della legislatura sia per la campagna elettorale''. Lo afferma il governatore della Toscana Enrico Rossi tornando, intervistato dal 'Corriere della Sera' sul 'via libera' alla sua ricandidatura arrivato sabato scorso dal premier Matteo Renzi.

''Non sono - afferma Rossi - renziano, ne' filorenziano, ne' antirenziano, io'' ma piuttosto ''un comunista democratico di stampo berlingueriano''. Invece Renzi ''e' figlio di una cultura politica diversa dalla mia. E' nato cattolico-democratico ed e' diventato un blairiano moderato''. Pero' se ''l'abbiamo spesso pensata in maniera molto diversa'' e ''sulla politica abbiamo e avremo ancora idee differenti'', conclude Rossi, ''il bene dei nostri cittadini e' sempre arrivato prima del resto''.

afe/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale