venerdì 24 febbraio | 07:27
pubblicato il 16/mag/2011 17:36

Torino/ Primi scrutini confermano vittoria netta di Fassino

Sarà sindaco al primo turno. Cresce affluenza nel voto per Comune

Torino/ Primi scrutini confermano vittoria netta di Fassino

Torino, 16 mag. (askanews) - Il successo del candidato sindaco del centrosinistra Piero Fassino alle urne, prefigurato dai primi exit poll e proiezioni, trova conferma nei primi scrutini del capoluogo torinese. Sono 17 i seggi scrutinati intorno alle ore 17, su 919. E Fassino con 2.607 voti si e' aggiudicato per ora il 56,75% delle preferenze, contro il 25,79% di Michele Coppola, principale sfidante de centrodestra. Mentre il candidato del terzo polo Alberto Musy per ora ha portato a casa il 5,33% delle preferenze. Si conferma inoltre l'alta affluenza del voto all'ombra della Mole, che e' stata, secondo i dati forniti dal Comune, del 66,5%. Cinque anni fa era stata del 64,7%. Nella sala del Comune dove giornalisti tv e della carta stampata seguono i risultati e' arrivata anche la parlamentare del Pd Livia Turco, mentre il sindaco uscente Sergio Chiamparino sta seguendo i risultati, sempre in comune, ma lontano dai riflettori.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech