lunedì 23 gennaio | 12:32
pubblicato il 17/giu/2013 20:10

Torino: 700 bimbi stranieri cittadini onorari. FdI e Lega Nord attaccano

(ASCA) - Torino, 17 giu - E' polemica a Torino per la decisione di conferire la cittadinanza torinese a oltre 700 bambini stranieri nati nel capoluogo. Domenica pomeriggio i piccoli riceveranno l'attestato alla presenza del ministro per l'integrazione Cecile Kyenge. L'iniziativa, dal valore strettamente simbolico, segue la deliberazione del Consiglio Comunale che nello scorso dicembre ha stabilito che tutti i bambini nati a Torino da cittadini stranieri ottengano il riconoscimento della cittadinanza civica.

''Torino - ha spiegato oggi il sindaco Piero Fassino - ha visto, negli ultimi venti anni, una forte evoluzione demografica, arrivando a contare 150mila stranieri con diverse comunita' importanti: da quella rumena a quella nordafricana. Chiunque nasce qui e' figlio di questa terra, fa parte di questa comunita', nonostante cio' che dice la legge''.

Sull'arrivo del ministro Kyenge attacca Fratelli d'Italia: ''Se e' davvero il Ministro all'integrazione - dichiara il capogruppo in comune Maurizio Marrone - perche' non viene a Torino a portare soluzioni reali all'emergenza rifugiati oppure al problema rom? Cecile Kyenge, invece, confermandosi Ministro-mascotte alla propaganda, arriva a Torino a benedire l'ultima buffonata ideologica del centrosinistra torinese, la consegna delle finte 'cittadinanze civiche', per promuovere con le consuete passerelle mediatiche l'introduzione dello ius soli in Italia. Ma ci penseremo noi a guastare la festa''.

Nella stessa direzione la Lega Nord: ''Il ministro dell'integrazione Kyenge, che partecipera' alla farsa - dice il capogruppo Fabrizio Ricca - possiamo solo consigliare di cominciare a lavorare a proposte concrete, se cio' che vuole realmente per gli immigrati e' una cittadinanza facile. Se non e' in grado di portare alcuna soluzione, significa che anche il ministro e' parte del problema''.

eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
In Sicilia i corsi per aspiranti Master of Wine
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4