martedì 06 dicembre | 11:15
pubblicato il 28/feb/2011 20:24

Torino 2011/ Fassino: Da qui segnale, qualcosa cambia in Italia

Enorme attenzione primarie, voto dà respiro a Pd e centrosinistra

Torino 2011/ Fassino: Da qui segnale, qualcosa cambia in Italia

Torino, 28 feb. (askanews) - Torino laboratorio di ciò che accade a livello nazionale. All'indomani della vittoria delle primarie del centrosinistra torinese, il candidato sindaco Piero Fassino ha espresso soddisfazione per l'alta affluenza alle urne dei torinesi e interpretato il fatto come un segnale di valore nazionale, cioè che "qualcosa sta cambiando in Italia". "Torino è una città che ha sempre svolto un ruolo nazionale - ha detto l'ex segretario dei Ds - Se si guarda alla storia del nostro paese, non c'è passaggio storico della vita nazionale in cui Torino non abbia assolto ad un ruolo di capofila. Ogni volta che qui accade qualcosa, se ne discute in Italia, l'ultimo esempio è stato l'accordo di Mirafiori, che poteva essere ricondotto ad un valore locale, ma che in realtà si è rivelato un grande fatto nazionale, che ha messo in campo i temi delle relazioni industriali in Italia e lo sviluppo del Paese". "Anche il segnale partito ieri dalle urne di Torino - ha aggiunto Fassino - ha un valore nazionale. Ne traggo conferma da centinaia di messaggi che ho ricevuto a partire da ieri sera, da ogni parte d'Italia, a testimonianza dell'enorme attenzione che c'era sulle consultazioni di ieri". "Questo voto - ha ribadito Fassino - dà respiro a tutto il Pd e al centrosinistra. Qualcosa sta cambiando in Italia, lo dice ciò che è accaduto ieri a Torino".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari