venerdì 09 dicembre | 20:48
pubblicato il 22/feb/2016 14:06

Toninelli (M5S): Maroni vada a casa, cosa deve succedere ancora?

"Sevizi pubblici siano in mano dei cittadini, non dei privati"

Toninelli (M5S): Maroni vada a casa, cosa deve succedere ancora?

Milano (askanews) - "Questa mattina siamo qui di fronte a Palazzo Pirelli per una cosa molto semplice: dopo gli scandali che hanno riguardato la Giunta Maroni ai massimi livelli dirigenziali, pensiamo che Ci siano tutte le condizioni perché Maroni si dimetta, la Giunta cada e si vada ad elezioni in Lombardia". E' quanto ha dichiarato il deputato pentastellato Danilo Toninelli, che questa mattina ha partecipato con altri parlamentari e consiglieri regionali lombardi del Movimento Cinque Stelle ad un flash mob sotto il Pirellone per chiedere le dimissioni del presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni alla luce dell'arresto del consigliere leghista Fabio Rizzi, tra gli ideatori della riforma sanitaria lombarda.

"La domanda che facciamo a Maroni è 'ma che cosa altro deve accadere perché questa Giunta cada?' Hanno arrestato il vicepresidente, indagato l'assessore al Bilancio, arrestato il presidente della commissione Sanità, tutti stretti collaboratori e uomini di fiducia del presidente: una Giunta dovrebbe cadere per molto meno" ha proseguito Toninelli, sottolineando che "anche la Lombardia è in mano alla corruzione, corruzione che significa che i servizi pubblici, e in particolare la sanità che vale il 75% di tutta la Regione, sono in mano a privati non onesti".

"Già il fatto che siano in mano ai privati è sconcertante ma siano in mano a privati che si mangiano la qualità dei servizi dando mazzette a questi signori" ha proseguito l'esponente del M5S, aggiungendo che "devono andare a casa e i servizi pubblici devono rimanere in mano ai cittadini, devono essere al servizio dei cittadini e non in mano ai privati, soprattutto ai privati corrotti che corrrompono la politica o vengono corrotti dalla politica".

Gli articoli più letti
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina