sabato 03 dicembre | 13:08
pubblicato il 19/lug/2013 18:49

Tesoro: Colaninno, Pd prende atto delle precisazioni

Tesoro: Colaninno, Pd prende atto delle precisazioni

+++Sono asset strategici per la politica industriale+++.

(ASCA) - Roma, 19 lug - ''Le notizie sulla stampa di possibili coinvolgimenti delle partecipazioni del Tesoro in aziende di interesse nazionale strategico, come Eni, Enel e Finmeccanica, per la riduzione del debito hanno creato forte attenzione e anche, per alcuni aspetti, preoccupazione. Prendiamo atto della importante precisazione del Tesoro di non aver indicato specifiche societa'. Pur prevedendo la legge la possibilita' di collocamenti di asset immobiliari e finanziari, il Pd da sempre fa presente che si tratta di leve fondamentali per la politica industriale e segnala non da oggi che, in una condizione di sottocapitalizzazione di mercato cosi' lontana dai reali valori aziendali, non sarebbe nemmeno conveniente''.

Lo ha dichiarato Matteo Colaninno, responsabile economico del Pd.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari