lunedì 20 febbraio | 08:37
pubblicato il 13/mag/2014 11:46

Terzo settore: Renzi, potenziare il 5 per mille

(ASCA) - Roma, 13 mag 2014 - Potenziare il 5 per mille per ''dare stabilita' e ampliare le forme di sostegno economico, pubblico e privato, degli enti del terzo settore''.

Lo si legge nelle linee guida per la riforma del terzo settore presentate oggi da Matteo Renzi.

Piu' nel dettaglio, il progetto di riforma del 5 per mille prevede: la revisione della platea e l'identificazione stabile dei soggetti beneficiari e il loro inserimento in un elenco liberamente consultabile; la possibilita' di destinare il 5 per mille non solo dell'Irpef, ma anche delle imposte sostitutive per i contribuenti cosiddetti ''minimi''; l'obbligo, per i soggetti beneficiari, di pubblicare on line i propri bilanci utilizzando uno schema standard, trasparente e di facile comprensione; l'eliminazione del tetto massimo di spesa, onde evitare che il 5 per mille si riveli in realta' il 4 per mille o anche meno; la semplificazione delle procedure amministrative a valle del calcolo dei contributi spettanti a ciascun beneficiario, cosi' da superare gli attuali tempi di erogazione delle quote spettanti.

red-stt/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia