mercoledì 25 gennaio | 00:57
pubblicato il 13/mag/2014 11:45

Terzo settore: Realacci (Pd), bene Renzi su servizio civile universale

Terzo settore: Realacci (Pd), bene Renzi su servizio civile universale

(ASCA) - Roma, 13 mag 2014 - ''Ha assolutamente ragione Renzi: difendere la Patria oggi significa anche e soprattutto occuparsi di valorizzazione del nostro patrimonio culturale e naturalistico, di protezione civile, di difesa del territorio, coesione, integrazione e servizi sociali.

Dall'ottima idea di istituire un servizio civile universale aperto ai giovani e anche agli stranieri passa una nuova idea di Italia. Un'esperienza di questo tipo, condivisa dai nostri ragazzi su tutto il territorio nazionale, rappresenterebbe infatti una importante infrastruttura civile per il Paese e puo' aiutare i giovani anche ad inserirsi nel mondo del lavoro. Giusto anche ragionare di un fermo piu' breve, esteso sia ai ragazzi che alle ragazze, finalizzato anche a servizi sociali, ambiente e protezione civile. Va proprio in questa direzione la proposta di legge da me presentata a inizio legislatura per un servizio civile breve ed esteso a tutti, che accompagni le politiche di prevenzione, valorizzazione del nostro patrimonio naturalistico e culturale e coesione, finalizzato appunto anche all'ambiente e alla protezione civile''. Cosi' Ermete Realacci, Pd, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, commentando l'annuncio del Governo sulla riforma del Terzo Settore. ''Una proposta di cui e' secondo firmatario Verini e che e' gia' stata sottoscritta da numerosi parlamentari di diversi gruppi politici. Pensare a un servizio civile da affiancare all'importante esperienza del servizio civile volontario significa, infatti, lavorare per la tenuta del tessuto sociale, per la crescita del senso civico nel Paese, per rafforzare le importanti esperienze di volontariato civile che l'Italia vanta. Negli ultimi anni, solo per citare un caso, le associazioni di protezione civile hanno svolto un'opera sempre piu' importante di controllo e manutenzione del territorio, di informazione ai cittadini sulla mitigazione del rischio idrogeologico, e rappresentano un vero fiore all'occhiello del nostro Paese. Rafforzare questa idea di Italia significa costruire un futuro migliore per i nostri giovani'', conclude Realacci.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Grillo imbavaglia i suoi: parlate se autorizzati o andate via
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4