domenica 26 febbraio | 20:51
pubblicato il 05/nov/2013 10:38

Terzo settore: Forum ricevuto da viceministro economia Fassina

Terzo settore: Forum ricevuto da viceministro economia Fassina

(ASCA) - Roma, 5 nov - Una delegazione del forum nazionale del Terzo Settore ha incontrato ieri pomeriggio il viceministro dell'economia e delle finanze Stefano Fassina.

''Confermiamo il giudizio positivo sull'interlocuzione avuta con il Viceministro Fassina - dichiara il portavoce del Forum Pietro Barbieri - che ci aveva gia' ascoltati prima dell'estate. Abbiamo presentato al Viceministro una panoramica complessiva dei temi di interesse per il terzo settore rispetto alla legge di stabilita' per il 2014, dalla positiva cancellazione dell'aumento del 10% dell'Iva per le cooperative sociali, alle perplessita' sullo stanziamento delle risorse per i fondi per le politiche sociali e per il 5 per mille''.

''Il viceministro - continua Barbieri - ha ribadito anche in questa occasione la disponibilita' gia' espressa in passato a venire incontro alle nostre richieste mostrando, in particolare, apertura nel valutare la possibilita' di reperire maggiori risorse per incrementare il Fondo per la non autosufficienza - per il quale sono stati stanziati 250 milioni di euro, che riteniamo inadeguati a garantire il minimo di servizi e di assistenza - e per valutare con noi l'identificazione dei criteri per l'esenzione dell'Imu prevista per gli immobili posseduti dagli enti non commerciali. Allo stesso modo ha mostrato apertura anche rispetto al tema delle agevolazioni sull'imposta di registro per il non profit''.

''Fassina - ha concluso il portavoce - ha infine accolto la nostra richiesta di provare ad individuare ulteriori risorse destinate ai diversi fondi per le politiche sociali cosi' come alle politiche giovanili e di cooperazione internazionale anche per il 2015 e il 2016, valutando di portare questo tema in parlamento, con l'obiettivo di costruire politiche di welfare a lungo termine, che permettano al Paese di poter investire e realizzare interventi efficaci e di qualita' dell'individuazione di risorse sui diversi fondi anche per il 2015 e il 2016''.

red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech