lunedì 27 febbraio | 01:07
pubblicato il 08/feb/2011 20:20

Terzo polo a Caserta: alleanza Pdl resta un nodo da sciogliere

Pareri contrastanti sulla strategia per le amministrative

Terzo polo a Caserta: alleanza Pdl resta un nodo da sciogliere

Il Terzo Polo aspira ad avere un ruolo da protagonista alle amministrative anche a Caserta, ma il nodo della possibile alleanza col Pdl è ancora tutto da sciogliere. Casini sabato aveva definito barbara la logica di Berlusconi che ha detto no alle alleanze con Udc e Fli. E da Caserta i pareri degli esponenti del Terzo Polo sono discordanti. Pierino Squeglia, segretario provinciale Api è contrario a scendere a patti col PdlAngelo Consoli, segretario provinciale Udc, lascia aperto uno spiraglio. Il partito ora dovrà trovare una soluzione per mettere d'accordo le anime diverse che danno vita al Terzo Polo.

Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech