giovedì 19 gennaio | 14:19
pubblicato il 08/feb/2011 20:20

Terzo polo a Caserta: alleanza Pdl resta un nodo da sciogliere

Pareri contrastanti sulla strategia per le amministrative

Terzo polo a Caserta: alleanza Pdl resta un nodo da sciogliere

Il Terzo Polo aspira ad avere un ruolo da protagonista alle amministrative anche a Caserta, ma il nodo della possibile alleanza col Pdl è ancora tutto da sciogliere. Casini sabato aveva definito barbara la logica di Berlusconi che ha detto no alle alleanze con Udc e Fli. E da Caserta i pareri degli esponenti del Terzo Polo sono discordanti. Pierino Squeglia, segretario provinciale Api è contrario a scendere a patti col PdlAngelo Consoli, segretario provinciale Udc, lascia aperto uno spiraglio. Il partito ora dovrà trovare una soluzione per mettere d'accordo le anime diverse che danno vita al Terzo Polo.

Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Cern, LHC: Federico Antinori (Infn) responsabile esperimento Alice
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina