domenica 04 dicembre | 01:47
pubblicato il 08/feb/2011 20:20

Terzo polo a Caserta: alleanza Pdl resta un nodo da sciogliere

Pareri contrastanti sulla strategia per le amministrative

Terzo polo a Caserta: alleanza Pdl resta un nodo da sciogliere

Il Terzo Polo aspira ad avere un ruolo da protagonista alle amministrative anche a Caserta, ma il nodo della possibile alleanza col Pdl è ancora tutto da sciogliere. Casini sabato aveva definito barbara la logica di Berlusconi che ha detto no alle alleanze con Udc e Fli. E da Caserta i pareri degli esponenti del Terzo Polo sono discordanti. Pierino Squeglia, segretario provinciale Api è contrario a scendere a patti col PdlAngelo Consoli, segretario provinciale Udc, lascia aperto uno spiraglio. Il partito ora dovrà trovare una soluzione per mettere d'accordo le anime diverse che danno vita al Terzo Polo.

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari