mercoledì 22 febbraio | 05:50
pubblicato il 21/nov/2015 13:55

Terrorismo, Renzi: taggare tutti i potenziali soggetti

Ciascuno lascia tracce, mettere in comune le banche dati

Terrorismo, Renzi: taggare tutti i potenziali soggetti

Venaria Reale (To), 21 nov. (askanews) - Per il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, piuttosto che bloccare le frontiere, di fronte alla minaccia del terrorismo islamista bisogna fare "più controlli, mettere in comune tutte le banche dati per taggare tutti i potenziali soggetti". Lo ha detto durante il suo intervento al primo Italian Digital Day in corso alla Reggia di Venaria Reale.

"Ciascuno di noi lascia delle tracce e non credo che sia un attacco alla privacy", ha continuato il premier invitando a non cedere "al racconto stereotipato" sul terrorismo. Ciò che è accaduto negli ultimi giorni, ha infatti sottolineato Renzi, "è partito dalle nostre periferie, quindi è necessario investire in maggiori controlli e digitalizzazione oltre che nelle periferie stesse per riqualificarle".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia