sabato 25 febbraio | 19:18
pubblicato il 12/set/2014 16:12

Terrorismo, M5s: perche'' Renzi rinvia ancora audizione Copasir?

(ASCA) - Roma, 12 set 2014 - "Non si spiega l'atteggiamento del primo ministro che rinvia ancora una volta l'audizione al Copasir.

Programmata per la prossima settimana, e' stata rimandata. In un momento di gravissime tensioni internazionali, di minacce terroristiche e' dovere di chi e' a capo del Governo riferire alla commissione preposta".

I membri M5S del Copasir esprimono la loro piena irritazione: "Stiamo aspettando da mesi di audire Renzi. Ora la nuova data e' il 30 settembre. Ci chiediamo cosa ci sia di piu' importante del riferire sulla sicurezza nazionale. Quali sono i tanti e pressanti impegni che gli impediscono di presentarsi? Le minacce terroristiche non aspettano l'agenda del premier. Tutte domande che non hanno risposta, eppure gia' avevamo avvisato che le attivita' di intelligence necessitano di un Governo serio e affidabile, e ancora una volta abbiamo la dimostrazione di poca affidabilita' in materia di sicurezza di questa compagine governativa".

SGR

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Lavoro
Renzi: ruolo Stato non è offrire reddito ma lavoro di cittadinanza
Pd
Orlando: mi candido per guidare il Pd, non contro qualcuno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech