giovedì 08 dicembre | 19:55
pubblicato il 31/ago/2016 13:28

Terremoto, Gozi: Ue dimostri vicinanza, sicurezza riguarda tutti

"E' giusto che l'Europa faccia qualcosa, soprattutto dopo Brexit"

Terremoto, Gozi: Ue dimostri vicinanza, sicurezza riguarda tutti

Roma, 31 ago. (askanews) - "Quello che chiedono gli europei èla vicinanza dell'Unione ai suoi cittadini. Muoversi per favorire la prevenzione dei rischi dovuti alle calamità naturali sarebbe un segnale molto forte in questo senso". Lo afferma il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Sandro Gozi, in un'intervista al Corriere della Sera.

"La difesa del territorio, la messa in sicurezza della popolazione, del patrimonio edilizio e storico artistico - aggiunge - sono un problema europeo. Italia e Grecia sono soggette a terremoti, altri Paesi a forti inondazioni, è giusto che l'Europa faccia qualcosa, soprattutto dopo la Brexit".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni