martedì 24 gennaio | 10:41
pubblicato il 26/giu/2013 18:21

Terremoto: D'Angelis, ok CdM a stato emergenza Lunigiana e Garfagnana

(ASCA) - Firenze, 26 giu - ''Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo stato di emergenza nazionale per le aree della Lunigiana e della Garfagnana colpite dalla violenta scossa di terremoto di venerdi' 21 giugno. Era l'impegno preso con i sindaci, il presidente della Regione Rossi e le popolazioni e continueremo ad assicurare, come e' stato fatto fin dall'inizio dell'emergenza, la massima attenzione e la copertura delle spese urgenti''. Lo ha detto Erasmo D'Angelis, sottosegretario alle Infrastrutture.

''Ma soprattutto - ha aggiunto - va aperta una nuova stagione puntando sulla prevenzione che salva vite umane e beni come ha dimostrato la capacita' di resistenza degli edifici nelle zone colpite, in gran parte ristrutturati con criteri antisismici dopo il terribile sisma del 1995''.

afe/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4