giovedì 19 gennaio | 15:11
pubblicato il 02/mar/2011 19:47

Terremoto al Comune di Napoli, giunta Iervolino al capolinea

31 consiglieri si dimettono. Ora la nomina di un commissario

Terremoto al Comune di Napoli, giunta Iervolino al capolinea

Terremoto al Comune di Napoli. Trentuno consiglieri su sessanta hanno rassegnato le dimissioni anticipando di fatto di qualche mese lo scioglimento della giunta Iervolino. Per la prima cittadina napoletana si avvia così alla conclusione l'esperienza ormai decennale alla guida di Palazzo San Giacomo. A firmare le dimissioni non solo esponenti dell'opposizione ma anche alcuni consiglieri che negli ultimi mesi hanno abbandonato i partiti di maggioranza. I dimissionari puntano il dito soprattutto contro la politica di bilancio della Iervolino, che lascerebbe enormi falle finanziarie. La giornata era iniziata con la mozione di sfiducia del sindaco che sarebbe stata messa al voto per fine mese. Ma i tempi si sono improvvisamente accorciati in serata con la firma delle dimissioni. La lettera sottoscritta davanti a un notaio, verrà ora notificata al segretario generale del Comune che informerà il prefetto Andrea De Martino cui spetta la nomina di un commissario di qui alle amministrative di primavera.

Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Allarme Clima, il 2016 è stato l'anno più caldo di sempre
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Cern, LHC: Federico Antinori (Infn) responsabile esperimento Alice
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale