domenica 04 dicembre | 04:51
pubblicato il 04/lug/2014 11:48

Terra fuochi: De Girolamo, studio Iss scioccante. Salute sia priorita'

(ASCA) - Roma, 4 lug 2014 - ''Lo studio epidemiologico pubblicato dall'Istituto Superiore di Sanita' e' scioccante.

Personalmente, nel mio ruolo di ministro ero riuscita a rompere quel ciclo di complicita' e silenzi trasversali che da anni aleggiava intorno alla Terra dei Fuochi, mi sono impegnata fortemente nell'adozione di un decreto che stabilisse un programma di bonifiche per rilanciare il territorio e tutelare i suoi cittadini, ma oggi l'Iss ci viene a dire che nella Terra dei Fuochi c'e' un eccesso di mortalita' rispetto al resto della regione del 10% per gli uomini e del 13% per le donne nei comuni in provincia di Napoli, mentre per quelli in provincia di Caserta e' rispettivamente del 4 e del 6%''. Lo dichiara la capogruppo di Ncd alla Camera, Nunzia De Girolamo.

''E' evidente - prosegue - che il governo deve incrementare il proprio impegno per fronteggiare un'emergenza che non conosce pari in Europa e che anche sul fronte economico sta provocando ingenti perdite al mercato dell'agroalimentare. La salute dei cittadini dev'essere un priorita' non una variabile da considerare occasionalmente''.

pol/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari