sabato 10 dicembre | 16:35
pubblicato il 07/nov/2013 16:27

Terra dei Fuochi: De Girolamo, contro camorra atti concreti e unita'

Terra dei Fuochi: De Girolamo, contro camorra atti concreti e unita'

(ASCA) - Verona, 7 nov - ''Oggi in Campania stiamo assistendo, grazie anche all'impegno del governatore Caldoro, a una silenziosa, ma vera, rivoluzione civile che dobbiamo sostenere con tutte le nostre forze perche' le persone perbene hanno bisogno dell'aiuto degli italiani perbene. Non ci sono mezze misure: o si sta dalla parte dello Stato e della legalita', oppure i silenzi aiutano la camorra e l'illegalita', che ancora oggi invade la nostra regione''.

Cosi' il ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Nunzia De Girolamo, durante la sua visita a Fieracavalli a Verona, dopo aver offerto in regalo al sindaco Flavio Tosi un cesto di pomodori della Campania per ringraziarlo di aver difeso, all'interno di una trasmissione radiofonica, i prodotti della regione.

''Dobbiamo tenere alta l'attenzione ogni giorno sulla situazione che sono costretti ad affrontare i cittadini - ha proseguito De Girolamo - che vivono e lavorano in una zona del nostro Paese che sta affrontando un dramma prima di tutto umano come quello della Terra dei fuochi''.

''La camorra si sconfigge con gli atti concreti, con l'unita' delle istituzioni e la forza dello Stato. Bisogna percio' continuare ad agire con determinazione - ha aggiunto il Ministro - cambiando subito le leggi sulle confische del patrimonio dei clan, accelerando l'acquisizione da parte dello Stato e le successive vendite, che devono servire per finanziare le bonifiche da fare nelle zone devastate dalle organizzazioni criminali, a partire dalla Terra dei fuochi, dove la camorra ha distrutto un territorio, avvelenando le terre delle persone oneste e danneggiando l'immagine degli agricoltori perbene, che vivono del loro lavoro contribuendo non in piccola parte alla crescita civile ed economica della Campania''.

red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina