sabato 10 dicembre | 04:31
pubblicato il 27/mag/2014 18:13

Tensione a Cinque Stelle, Pizzarotti chiede autocritica

Grillo non parla, anche se la moglie assicura che è "sereno"

Tensione a Cinque Stelle, Pizzarotti chiede autocritica

Milano (askanews) - Dopo le elezioni europee, che non hanno portato i risultati sperati, nel Movimento 5 Stelle sale la tensione interna. A rompere il tabù della richiesta di un passo indietro al leader-guru Beppe Grillo è il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, che dalle pagine del Fatto Quotidiano ha chiesto di dare più autonomia agli attivisti pentastellati, aggiungendo anche la richiesta di "cambiare i toni", perché, nella sua analisi, il risultato dimostra che "quello che andava bene un anno e mezzo fa non è più efficace oggi". Insomma, autocritica, e non solo Maalox. Altri esponenti del Movimento accusano il "cerchio magico dei servitori di Grillo". Dal canto suo il comico non parla, nonostante l'assedio dei cronisti alla sua casa. La moglie assicura che Grillo "è sereno", ma intanto tra i Cinque Stelle sembra serpeggiare un certo malumore, che il silenzio dei leader potrebbe rendere più acuto.

Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina