giovedì 23 febbraio | 15:50
pubblicato il 27/mag/2014 18:13

Tensione a Cinque Stelle, Pizzarotti chiede autocritica

Grillo non parla, anche se la moglie assicura che è "sereno"

Tensione a Cinque Stelle, Pizzarotti chiede autocritica

Milano (askanews) - Dopo le elezioni europee, che non hanno portato i risultati sperati, nel Movimento 5 Stelle sale la tensione interna. A rompere il tabù della richiesta di un passo indietro al leader-guru Beppe Grillo è il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, che dalle pagine del Fatto Quotidiano ha chiesto di dare più autonomia agli attivisti pentastellati, aggiungendo anche la richiesta di "cambiare i toni", perché, nella sua analisi, il risultato dimostra che "quello che andava bene un anno e mezzo fa non è più efficace oggi". Insomma, autocritica, e non solo Maalox. Altri esponenti del Movimento accusano il "cerchio magico dei servitori di Grillo". Dal canto suo il comico non parla, nonostante l'assedio dei cronisti alla sua casa. La moglie assicura che Grillo "è sereno", ma intanto tra i Cinque Stelle sembra serpeggiare un certo malumore, che il silenzio dei leader potrebbe rendere più acuto.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech