mercoledì 22 febbraio | 05:58
pubblicato il 24/set/2013 15:20

Telecom: Nuti (M5S), Confindustria finge di non comprendere gravita'

(ASCA) - Roma, 24 set - ''Come si fa ad essere contenti quando una societa' strategica viene data in mano straniera? L'allarme da lanciare riguarda l'intenzione di svendere tutti i maggiori asset del Paese a dei privati, e ancor peggio stranieri''. Cosi' il capogruppo alla Camera di M5S, Riccardo Nuti, intervistato da IntelligoNews diretto da Fabio Torriero, sull'operazione Telecom-Telefonica. Rispondendo al Direttore Generale di Confindustria, Marcella Panucci, che ha parlato del dato della competitivita' come del piu' rilevante, Nuti ha affermato: ''Il fatto che il capitale e quindi il controllo di un asset come quello delle comunicazioni, sia straniero, non e' grave, direttore? Far finta di non comprenderne la gravita', o denota un'incompetenza o un'eventuale malafede''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia