giovedì 08 dicembre | 17:31
pubblicato il 26/set/2013 11:07

Telecom: Gasparri, lo scorporo della rete tlc va fatto subito

Telecom: Gasparri, lo scorporo della rete tlc va fatto subito

(ASCA) - Roma, 26 set - ''Attuare lo scorporo della rete di telecomunicazione e' quanto mai urgente. Una struttura che ha una rilevanza fondamentale non solo per i rapporti tra le persone e tutte le attivita' d'informazione ma anche per questioni di sicurezza. Certo, vanno rispettati imprese e mercato, ma anche salvaguardato un interesse strategico nazionale''. Lo ha affermato il senatore Maurizio Gasparri, vice presidente del Senato ed esponente del Pdl. Secondo l'ex ministro ''ci sono ipotesi in campo, compresa la disponibilita' della Cassa depositi e prestiti, che vanno valutate con urgenza. Bisogna passare a una fase operativa.

Anche per evitare che con soldi nostri siano altri a fare acquisti in Italia''. com-brm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni