venerdì 09 dicembre | 07:33
pubblicato il 24/set/2013 18:47

Telecom: Bersani, passaggio serio e preoccupante

(ASCA) - Roma, 24 set - ''Il caso Telecom rappresenta un passaggio serio e preoccupante, in particolare su un punto: la rete. L'Italia ha bisogno, assolutamente, di investimenti sul questo versante. Gia' c'era poca chiarezza fino all'altro ieri, adesso ci troviamo nella nebbia''. Pier Luigi Bersani commenta cosi', ai microfoni di Radio Monte Carlo, l'operazione relativa al passaggio della societa' di telecomunicazioni agli spagnoli di Telefonica. Per l'ex leader del Pd, ''e' il caso che il governo metta mano a tutti gli strumenti giuridici per garantire uno sviluppo di questo asset''. ''Ci sono stati certamente fattori di indebitamento'', conclude sempre Bersani, ''ma la vicenda Telecom e' avvenuta nel quadro di un processo di privatizzazione delineato dalla legge, in maniera regolare: sul punto, oggi ho letto dichiarazioni senza capo ne' coda di Beppe Grillo''. com-ceg/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni