domenica 26 febbraio | 20:56
pubblicato il 15/set/2014 16:24

Taverna (M5S) stringe mano a Verdini e si scusa con gli attivisti

"Per educazione, ma mi sento uno schifo" (ASCA) - Roma, 15 set 2014 - "Vi prego di scusarmi... Ho stretto la mano a Denis Verdini, ho precisato che era solo per educazione, ma nei vs confronti mi sento uno schifo. Scusatemi veramente". La senatrice del Movimento 5 stelle Paola Taverna si e' rivolta cosi' agli attivisti "grillini" e ai suoi seguaci su Facebook. La "confessione" dell'ex capogruppo stellato a palazzo Madama e' stata accolta da centinaia di condivisioni e di commenti e da migliaia di "mi piace", a dimostrazione di una certa sensibilita' al tema da parte degli attivisti e dei simpatizzanti.

Bar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech