venerdì 20 gennaio | 03:15
pubblicato il 15/set/2014 16:24

Taverna (M5S) stringe mano a Verdini e si scusa con gli attivisti

"Per educazione, ma mi sento uno schifo" (ASCA) - Roma, 15 set 2014 - "Vi prego di scusarmi... Ho stretto la mano a Denis Verdini, ho precisato che era solo per educazione, ma nei vs confronti mi sento uno schifo. Scusatemi veramente". La senatrice del Movimento 5 stelle Paola Taverna si e' rivolta cosi' agli attivisti "grillini" e ai suoi seguaci su Facebook. La "confessione" dell'ex capogruppo stellato a palazzo Madama e' stata accolta da centinaia di condivisioni e di commenti e da migliaia di "mi piace", a dimostrazione di una certa sensibilita' al tema da parte degli attivisti e dei simpatizzanti.

Bar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale