venerdì 09 dicembre | 05:19
pubblicato il 21/set/2013 13:21

Tav: O. Napoli, e Rodota' doveva andare al Quirinale...

Tav: O. Napoli, e Rodota' doveva andare al Quirinale...

(ASCA) - Roma, 21 set - ''Se gli italiani pensano che Stefano Rodota' poteva dire le bestialita' che ha detto stando al Quirinale e da li esprimere la sua comprensione per le affermazioni delle Brigate Rosse, beh, credo che in molti avranno un brivido lungo la schiena. Rodota' e' stato candidato, e per questo si e' detto lusingato, dal M5S alla piu' alta magistratura dello Stato. Pensare che 35 anni dopo l'assassinio di Aldo Moro un ''cattivo maestro'' poteva ritrovarsi a guidare il Paese e' qualcosa di terribile che dovrebbe indurre tutti alla riflessione''. Lo afferma Osvaldo Napoli, vice presidente dell'Osservatorio sulla Tav aggiungendo di sperare, ''come il ministro Alfano, che Rodota' smentisca quelle parole. Ma dispero che non le pronunci ancora. Mi permetto di suggerire al Pd, nelle cui fila militano molti vecchi comunisti che il terrorismo lo hanno combattuto a viso aperto, di riflettere ancora sulla natura del grillismo e sulle biografie di alcuni personaggi prima di essere travolto dall'antipolitica''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni