mercoledì 07 dicembre | 23:45
pubblicato il 11/apr/2014 18:35

Tav: Nencini, c'e' vigilanza capillare contro infiltrazioni mafiose

(ASCA) - Torino, 11 apr 2014 - ''I lavori procedono spediti.

Abbiamo appurato che c'e' una vigilanza capillare per evitare infiltrazioni malavitose e c'e' un controllo quotidiano per garantire la sicurezza di chi lavora e la salute dei cittadini''. Lo ha detto il segretario del Psi e vice ministro alle infrastrutture, Riccardo Nencini, dopo aver visitato, nel pomeriggio, il cantiere Tav di Chiomonte.

''Un apprezzamento particolare ai tanti lavoratori che stanno realizzando il piu' lungo traforo del mondo'' ha aggiunto Nencini, che prosegue: ''Ricordo agli italiani che la vigilanza sui cantieri e' sostenuta da almeno 450 tra finanzieri, carabinieri, poliziotti e militari. Un numero di persone - osserva - cresciuto negli anni dopo gli scontri provocati dai 'No Tav'. Una visita ai cantieri e' necessaria per rafforzare la mia opinione che le grandi opere infrastrutturali, per essere affrontate nel modo migliore, necessitano della massima partecipazione informativa.

Una ragione in piu' per aprire le nostre porte al 'Debat public'- ha concluso Nencini.

com-eg/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni