lunedì 27 febbraio | 01:40
pubblicato il 09/lug/2011 16:08

Tav/ Meloni: I violenti? Patetici borghesi figli di papà

Il ministro: Vergognatevi, giocate alla rivoluzione

Tav/ Meloni: I violenti? Patetici borghesi figli di papà

Mirabello (Ferrara), 9 lug. (askanews) - "Siamo qui per dire che sappiamo che essere ribelli significa avere il coraggio per costruire e non solo la rabbia per distruggere. E lasciatemi dire che mi fanno pena quei figli di papà che in Val di Susa per giocare a fare i rivoluzionari, ma sovvenzionati dalle amministrazioni e coperti dal potere politico, hanno tirato acido addosso agli operai, a gente che fa un lavoro difficile per poco più di mille euro al mese. Vergognatevi patetici borghesi viziati". E' il duro attacco del ministro della Gioventù Giorgia Meloni ai manifestanti che hanno ataccato in Val di Susa le forze dell'ordine la scorsa settimana. Il ministro è intervenuta a Mirabello e questo passaggio è stato particolarmente applaudito.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech