domenica 22 gennaio | 21:54
pubblicato il 09/mag/2013 17:57

Tav: Cota, fondi per compensazioni tornano in Piemonte, e in anticipo

(ASCA) - Torino, 9 mag - Il pericolo che i fondi per la Valsusa vengano dirottati altrove sembra rientrato. Dopo le assicurazioni del ministro Lupi, che ha ribadito che i 10 milioni di euro stanziati con delibera Cipe del 2012 per le opere di compensazione della Tav sono effettivamente appostati in bilancio e che quindi non vi e' stato nessuno trasferimento di 8 milioni di euro all'Auditorium del Comune di Firenze, i soldi tornano al territorio interessato dall'infrastruttura ferroviaria e con un anticipo temporale rispetto al previsto.

E' quanto precisa il governatore Roberto Cota che sottolinea: ''La questione dei fondi per le opere nei Comuni interessati dalla Tav e' stata risolta. Questa mattina ho incontrato il ministro Lupi e ci siamo accordati non solo per ripristinare lo stanziamento iniziale, ma per aumentare i fondi originariamente stanziati per quanto riguarda il 2014, nel senso che i complessivi 10 milioni di euro saranno cosi' ripartiti: 2 milioni nel 2013, 4 nel 2014 e 4 nel 2015.

Quindi, abbiamo ottenuto un'anticipazione rispetto alla previsione originaria''. Il Cipe infatti aveva previsto che i 10 milioni di euro per il Tav fossero ripartiti in due tranche: due milioni nel 2013 e otto nel 2016. ''Inoltre - prosegue Cota - abbiamo individuato un'agenda di quattro punti per noi strategici nel rapporto Regione-Stato: primo, il tema del fondo unico per il trasporto pubblico locale, secondo quello delle risorse assegnate al Piemonte, terzo il tema delle infrastrutture da realizzarsi in Piemonte - e su questo punto posso dire che la Pedemontana piemontese sara' inserita gia' nel prossimo Cipe - e come quarto punto la linea ferroviaria Cuneo-Ventimiglia, che essendo una linea internazionale non puo' essere posta a carico della Regione Piemonte''. ''Ringrazio il ministro Lupi - ha aggiunto Cota - mi sembra proprio che abbiamo iniziato la collaborazione nel modo giusto''.

com-eg/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4