lunedì 05 dicembre | 11:45
pubblicato il 05/mar/2012 13:45

Tav/ Cota da Monti: Venerdì i primi 20 milioni per compensazioni

Andranno alla Torino-Bussoleno. Premier determinato a realizzare

Tav/ Cota da Monti: Venerdì i primi 20 milioni per compensazioni

Roma, 5 mar. (askanews) - Venerdì 9 marzo il Cipe "sbloccherà i primi 20 milioni di euro" per la realizzazione di "opere di compensazioni" a fronte del proseguire dei lavori per la Tav in Val Di Susa. Lo ha assicurato il presidente del Piemonte, Roberto Cota, al termine dell'incontro di oggi con il presidente del Consiglio, Mario Monti. Questo denaro, ha spiegato Cota, andrà alla "linea ferroviaria storica Torino-Bussoleno, perchè - ha detto il governatore - non possiamo abbandonare i pendolari che ogni giorno usano il treno per andare al lavoro". Conversando con i cronisti a palazzo Chigi, Cota ha sottolineato che durante l'incontro di oggi "Monti è apparso molto determinato sulla necessità di portare a termine la Tav e disponibile nei confronti delle compensazioni richieste", che cominciano, secondo il presidente del Piemonte, con i lavori alla ferrovia storica piemontese e arrivano "alla grande attenzione per molti amministratori locali, che devono realizzare opere importanti nei loro terrotori". Del resto, la situazione in Val Di Susa "non è solo quella mostrata" nei servizi sui no-Tav. "Ci sono molti amministratori locali che sono a favore della Tav e che io incontrerò domani mattina in regione". Insomma, per il governo regionale "realizzare la Tav è un dovere di tutti, un dovere - ha detto Cota - nei confronti delle prossime generazioni e della Val Di Susa". "Noi - ha concluso il governatore piemontese - dobbiamo fare la Tav, perchè non farla significherebbe dare l'impressione di essere un Paese in cui non si riesce a decidere nulla".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari